2° Edizione della Regata Velica HANDY…AMO a vela. Santa Marinella

photo
Le Cooperative Onlus ardeatine L.U.C.I.A. e G.S.A. anche quest’anno hanno partecipato all’importante evento nautico che promuove l’informazione e la partecipazione sportiva alla vela per i diversamente abili  HANDY…AMO A VELA!

Alla manifestazione, organizzata dalla Cooperativa sociale Onlus STELLA POLARE di S. Marinella, hanno partecipato numerose Associazioni di Volontariato che si impegnano nella terapia e nel recupero sociale di soggetti con gravi disabilità fisiche e psichiche.
L’evento è stato presentato il 20 settembre in una conferenza stampa ospitata nell’accogliente sede del Circolo Canottieri Aniene di Roma. Alla tavola rotonda presieduta dal  ………………………… e dal Presidente del Comitato di Regata Dott. Roberto Di Felice sono intervenute personalità ed atleti della vela e della nautica italiana.
La medaglia d’oro olimpionica Alessandra Sensini, invitata dal Dott.  Paolo Dell’Omo a presiedere come testimonial la premiazione di domenica, ha dovuto reclinare la richiesta, in quanto già impegnata negli allenamenti in Sardegna in vista dei mondiali di dicembre, ha comunque promesso la sua partecipazione ad eventi futuri ed elogiato l’evento sottolineando la validità sociale di coinvolgere in attività marinare e sportive, anche agonistiche, soggetti con difficoltà di relazione: “stare su una barca a vela significa fare un gioco di squadra”. 
L’Assessore alle Politiche sociali e della Famiglia del Comune di Ardea, Dott. Massimo Rosa, ha riferito i saluti dell’Amministrazione ardeatina ai partecipanti e dichiarato l’interesse delle realtà non profit locali a partecipare alla seconda edizione dell’evento sportivo di solidarietà.
 
Sabato 1 ottobre, dopo l’iscrizione delle imbarcazioni e degli equipaggi, si è svolta una veleggiata nello specchio antistante il grazioso porto di Santa Marinella.
La sera gli organizzatori hanno offerto una cena sociale sulla terrazza dell’Hotel Le Najadi.
 
Domenica 2 ottobre, dopo la S. Messa ed il messaggio di buon vento del Sindaco di Santa Marinella Dott. …………….., dai pontili della darsena del porto sono stati imbarcati gli equipaggi costituiti in gran parte da diversamente abili.
Nelle acque tra S. Marinella e S. Severa si sono svolte in rapida successione tre brevi regate “a bastone”. Questo accorgimento ha permesso di non stancare eccessivamente i ragazzi con un lungo percorso e quindi di mantenere piacevole e stimolante il cambio di andatura e di manovra.
 
L’elegante 41 piedi YEMANJA, dell’armatore Prof. Ricci Ranieri, ha conquistato anche quest’anno un ambito secondo posto.
L’abilità e l’esperienza dello skipper Giorgio Sanzini sono state coadiuvate dall’entusiasta equipaggio costituito dai due Presidenti e da alcuni soci delle Cooperative sociali ONLUS L.U.C.I.A. e G.S.A. di Ardea e da cinque ospiti della Cooperativa ALICE, tre disabili gravi e due assistenti.
Alla cerimonia di premiazione che si è svolta nel pomeriggio, sono intervenuti il Comandante del Porto di Santa Marinella Ammiraglio Lo Surdo ?, ……………….. , …………………… . 
 
L’Assessore ai Servizi Sociali e Tecnologico del Comune ospitante Dott. Marco Degli Esposti, ha distribuito le coppe agli equipaggi secondo la graduatoria degli arrivi, gadget e medaglie a tutti i partecipanti e le targhe agli sponsor e le Associazioni che hanno assistito e supportato la manifestazione.
Ringraziando le Autorità  del Porto e dell’Amministrazione per la cordiale ospitalità il Dott. Giuseppe Cinelli, Presidente della Cooperativa sociale L.U.C.I.A. ha sottolineato la necessità di potenziare la comunicabilità tra le realtà interessate in modo da favorire la sinergia tra gli operatori del settore e la promozione di nuovi progetti, lanciando l’idea di organizzare un evento di partecipazione e risonanza nazionale:
“Il successo di questi incontri non è dato dalla graduatoria degli arrivi ma dal numero dei partecipanti”.
 
In un successivo incontro svoltosi ad Ardea il 13 ottobre, il Presidente del Consorzio Mare di Roma, uno dei promotori dell’evento, ha ricevuto una targa di ringraziamento.  Occhiodoro ha ribadito l’impegno del Consorzio e delle realtà non profit rutule a sostenere iniziative nel settore del turismo e delle attività nautiche sportive organizzate sul litorale laziale ed ha consegnato a sua volta, una targa di riconoscimento all’Assessore Marco Degli Esposti ed al Presidente della Cooperativa sociale Onlus Stella Polare Sig. Claudio ……………….. per ringraziare, l’Amministrazione del Comune di S. Marinella e gli organizzatori dell’evento, della cordiale ospitalità e dell’impegno dimostrati nell’ottima conduzione della riuscita manifestazione. 

GALLERIA FOTOGRAFICA: Handy...amo a vela!